30.03.2019: OCCHIO, IL BULLISMO NON È UN GIOCO - Progetto MASCI Marche - Matelica PDF Stampa E-mail
Intervista a Leonardo Cesaretti

Un incontro molto interessante e coinvolgente con i ragazzi dell'ITC "G. Antinori", presso l'Aula Magna dell'Istituto di Matelica, con il sostegno del Comune di Matelica nella persona dell'Assessore Pietro Valeriani.

Ospite d'eccezione l'Alfiere della Repubblica Leonardo Cesaretti, 16 anni, recentemente insignito di tale titolo dal Presidente Sergio Mattarella.

Veramente speciale la sua preziosa e toccante testimonianza:

"Quando avevo 11 anni sono stato vittima degli attacchi di un gruppo di ragazzi più grandi, a scuola e fuori. Mi accerchiavano, mi picchiavano e facevano "giochi" pericolosi persino col fuoco.

È stato difficile ma ora li ringrazio perché, per sfuggire a loro ho incontrato la Polisportiva Castelli Insieme ONLUS che mi ha permesso di spostare l'attenzione su me stesso e su chi ne aveva più bisogno."

Leonardo è tutt'ora impegnato come volontario e sostegno attivo anche presso l'Albalonga Wheelchair hockey di Albano Laziale, aiutando i ragazzi disabili nell'attività agonistica dell'hockey su sedia a rotelle, a testimonianza di come l'inclusione consenta di superare pregiudizi e barriere.

"Lo sport è stato il mio riscatto - ha spiegato Leonardo - Ora frequento le scuole superiori e guardo al futuro con gioia e speranza... perché la vita è bella!"

Un esempio luminoso e un messaggio bellissimo per le giovani generazioni che ha suscitato fragorosi applausi da parte dei ragazzi presenti in platea.

Come ricordo della giornata, da parte nostra, una medaglia con inciso un pensiero di Robert Baden Powell, fondatore dello Scoutismo: "L'antidoto principale contro un cattivo ambiente consiste nel sostituirlo con uno buono".

Un ringraziamento ai genitori di Leonardo per averne consentito la partecipazione.

Ottimo e completo il contributo dello Psicologo dott. Aquilino Calce che, in maniera chiara, puntuale e professionale, ha parlato delle caratteristiche del Bullismo e del Cyberbullismo evidenziandone le differenze, i segnali, i rischi, i pericoli, le possibilità di soluzione.

Ringraziamo il Dirigente scolastico Giancarlo Marcelli, la Fiduciaria Gabriella Lacchè e la Responsabile Progetti Oriella Cacciamani dell'ITC di Matelica per aver accolto la nostra proposta e aver reso realizzabile l'incontro. Grazie all'AVIS, nostro generoso sponsor.

Altre foto dell’evento sono visibili cliccando qui.

 
Copyright © 2019 by ludona@libero.it