Visita della Comunità Modena S. Pietro, a Pesaro le foto PDF Stampa E-mail

LA COMUNITA’ MASCI  MODENA SAN PIETRO IN VISITA A PESARO.

 

            Gli scambi di visite fra comunità del Masci non sono solo viaggi turistici, si inquadrano infatti in un ambito di attività di formazione e comunicazione definito “Comunità chiama comunità”.

            Si mettono in comune esperienze di fede e di servizio e a volte, come in questo caso, sono occasioni per conoscersi, dal momento che la Comunità San Pietro di Modena ha iniziato il suo cammino nel Movimento in tempi recenti.

            Il primo incontro si era svolto il 9 aprile scorso a Modena ,Domenica delle Palme, in occasione dell’annuale pellegrinaggio che la Comunità di Pesaro organizza da trent’anni, con amici e parenti, presso un monastero o un’abazia dell’Italia Centrale.

            Nel secondo incontro, svoltosi Domenica 15 ottobre, gli adulti scout di Pesaro,dopo la Santa Messa ascoltata presso la Pieve di S. Stefano di Candelara, dove è Parroco l’Assistente Ecclesiastico della Comunità Masci di Pesaro, Don Giampiero Cernuschi , hanno consumato  il pranzo a Villa Borromeo. Nel pomeriggio, un veloce excursus iniziato in zona mare, e proseguito sino al centro storico, con soste guidate alla casa di Rossini, a Palazzo Mosca, a Piazza del Popolo ed alla Rocca sforzesca, ha concluso una giornata interessante ed emozionante. Con il canto “Al cader della giornata”, tanto caro agli scout, le due comunità si sono date appuntamento in occasione di prossimi incontri a carattere nazionale. 

            Oltre che con Modena, gli adulti scout pesaresi sono già gemellati con altre realtà Masci delle Marche (Ascoli, Macerata, Falconara, Osimo,Jesi) e di altre regioni(Genova, Lodi e Rimini).

a.g.

(La foto a parte ritrae le due comunità presso la Pieve di Candelara.)

 

 
Copyright © 2018 by ludona@libero.it