AL MUSEO DIOCESANO DI PESARO UN DONO DI ILARIO CUOGHI. PDF Stampa E-mail

AL MUSEO DIOCESANO DI PESARO UN DONO DI ILARIO CUOGHI.

Il 22 giugno è avvenuta la cerimonia di consegna di un trittico dell’artista contemporaneo Ilario Cuoghi, la Madonna con il Bambino e due Santi, opera in argento sbalzato e brunito con applicazioni di pietre preziose su fondo in legno dorato.

L’iniziativa è stata supportata dalle comunità  Masci gemellate di Pesaro1 e di Genova “Mario Mazza” cui l’artista appartiene da lunghi anni, essendone stato anche Magister, a testimonianza dello spirito di fraterna amicizia che lega le due realtà. 

La cerimonia è stata introdotta dai responsabili dell’Ufficio Beni Culturali dell’Arcidiocesi, Dott. Renato Nardelli e Prof. Filippo Alessandroni, a cui è seguito l’intervento del Vicario dell’Arcidiocesi don Stefano Brizi che ha elogiato l’artista per il prezioso dono specie se, come in questo caso, frutto di iniziative fra movimenti cattolici. Hanno preso la parola, poi, Ilario Cuoghi, che ha ricordato i motivi ispiratori dell’opera, come è nata e come ha pensato di donarla al Museo Diocesano e Alberto Guidelli che ha ricordato, in sintesi, come è partita l’idea e come si è concretizzata.

Questa iniziativa, come ricorda Vittorio Basso, della Comunità di Genova,”ha rafforzato lo spirito di amicizia ed ha creato un ulteriore motivo d ‘incontro tra due città e tra due mari”.

(ab)

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (PresentazioneOpera .pdf)PresentazioneOpera .pdf 574 Kb
Scarica questo file (Programma.pdf)Programma.pdf 481 Kb
 
Copyright © 2017 by ludona@libero.it